Corrado Cagli et le Pavillon italien à l’Exposition Internationale de Paris 1937. Arts et Techniques dans la Vie Moderne 

8.00

Descrizione

Storia dell’Arte 131, Gennaio -Marzo 2012

Raffaella Cordisco

Corrado Cagli et le Pavillon italien à l’Exposition Internationale de Paris 1937. Arts et Techniques dans la Vie Moderne

L’autrice ricostruisce attraverso un annoso scandaglio di documenti disseminati in vari archivi tra Parigi e Roma la vicenda del Padiglione Italiano all’Esposizione Internazionale delle Arti e delle Tecniche nella Vita Moderna, allestito a Parigi nel 1937. È stato così possibile ricostruire le complesse vicende relative alla realizzazione del Padiglione Italiano di cui era stato incaricato Marcello Piacentini e l’importante ruolo di Corrado Cagli, autore di un ciclo di pitture murali di grande novità di cui l’autrice ha scoperto nuovi inediti di grande rilievo anche dal punto di vista stilistico oltre che tecnico.

Informazioni aggiuntive

Numero

131