Novità biografiche e attributive su Giovanni Antonio Paracca il giovane detto il Valsoldino

8.00

Descrizione

Storia dell’Arte 137/138, Gennaio – Agosto 2014

Paola di Giammaria

Novità biografiche e attributive su Giovanni Antonio Paracca il giovane detto il Valsoldino

L’autrice presenta un intervento risolutivo sul “caso Valsoldo”. Una scrupolosa revisione di documenti già pubblicati e messi a confronto insieme ad altri inediti, ricavati dall’Archivio di Stato e dagli archivi comunali della Valsolda. La ricerca ha consentito di distinguere le due diverse personalità del Valsoldo e del Valsoldino, nati nello stesso luogo sulle rive del lago di Lugano ma in date successive. È stato così possibile puntualizzare notizie biografiche sul più giovane Valsoldino, e ascrivergli una lunga serie di sculture eseguite nell’Urbe, qui giunto sotto la protezione del cardinal nepote Camillo Sfrondati e dalla cerchia lombarda intorno alla figura di Federico Borromeo.

Informazioni aggiuntive

Numero

137/138