Centenario della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea. Un allestimento creativo

8.00

Descrizione

Storia dell’Arte 132, Aprile -Agosto 2012

Augusta Monferini

Centenario della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea. Un allestimento creativo

La Galleria Nazionale d’Arte Moderna ha celebrato il Centenario della propria nascita con un rimescolamento, spesso privo di logica, delle collezioni del museo: collocando le opere in modo disordinato, abbinando senza alcun criterio di immediata comprensibilità o di fin troppo banale ispirazione (accorpamento di soggetti) opere dell’Ottocento e dipinti d’avanguardia e provocando una serie di disguidi nella dinamica storica della vicenda artistica italiana. Il museo ha ricevuto un grave “attacco” alla sua identità e alla sua storia. La curatrice dell’allestimento, direttrice del museo, ha affermato che lo scopo essenziale è quello di creare nel visitatore uno “shock”. E in questo senso ha fatto centro.

Informazioni aggiuntive

Numero

132