Rape, Ritual and the Responsible Citizen: the Sala della storia romana at Palazzo Pamphilj in Rome

8.00

Descrizione

Storia dell’Arte 118, Settembre – Dicembre 2007

Susan Russell 

Rape, Ritual and the Responsible Citizen: the Sala della storia romana at Palazzo Pamphilj in Rome

Innocenzo X Pamphilj esalta la sua appartenenza a Roma e la “romanità” della sua famiglia negli affreschi che decorano il suo palazzo in Piazza Navona attingendo alla Storia di Roma di Tito Livio, fonte per eccellenza per i temi allegorici che ne simboleggiano virtù civili e religiose. Gli affreschi che Giacinto Gimignani traduce nella sala intitolata alla “Storia Romana” sono Il ritrovamento di Romolo e Remo, Romolo che dedica le sue spoglie a Giove e il Ratto delle Sabine, si snodano come un racconto continuo sottolineando l’eccellenza morale di Roma e il cuore stesso delle sue istituzioni religiose e civili.

Informazioni aggiuntive

Numero

118