Una notizia sul Gentileschi e sugli altri pittori alla Madonna dei Monti

Edizione digitale

8.00

Descrizione

Storia dell’arte  [18] | Aprile – Agosto 1973

Vitaliano Tiberia

Una notizia sul Gentileschi e sugli altri pittori alla Madonna dei Monti

 

Nell’archivio della Pia Arciconfraternita dei Catecumeni e dei Neofiti, in deposito al Vicariato, nella documentazione riguardante le vicende edilizie della chiesa della Madonna dei Monti, si trovano alcuni pagamenti ai pittori che lavorarono alla decorazione di questo tempio. Queste note di pagamento abbracciano un arco di tempo che va dal 24 dicembre 1588 ai primi anni del 1600. La testimonianza di questo libro mastro è interessante, perché, fra i diversi pittori che decorarono la chiesa, di due dei quali ci sembra non fosse noto ancora il nome, troviamo Orazio Gentileschi, il quale, all’epoca del primo pagamento, in cui è definito « firentino » (sic), come talvolta egli stesso, pur essendo nato a Pisa, si firmava, aveva circa trentasei anni.

Informazioni aggiuntive

Numero

18

Numero

18