Ester l’Expert. Leggerezze su Boccioni

8.00

Descrizione

Storia dell’arte 119, Gennaio-Aprile 2008

Maurizio Calvesi

Ester l’Expert. Leggerezze su Boccioni

Il testo inaugura la rubrica intitolata scherzosamente Φρυκτοὶ πολέμιοι. La frase greca indica i fuochi che si accendevano per segnalare l’arrivo degli avversari. Al di là dell’immagine bellicamente pittoresca, è più banale e quotidiano parlare fuor di metafora di polemiche. Nella storia dell’arte come in qualsiasi altra disciplina, chi attende a nuove ricerche può entrare in discussione con precedenti autori e ciò rientra, se contenuto nei termini della correttezza, nella normale e vitale dinamica degli studi.
L’autore segnala errori e falsi imputabili alla studiosa di Boccioni Ester Coen e dimostra invece l’autenticità di opere del pittore futurista messe in dubbio dalla stessa Coen o dagli eredi del futurista minore Emilio Notte.

Informazioni aggiuntive

Numero

119