L’opera testamento di Marcel Duchamp

8.00

Descrizione

Storia dell’Arte 135, Maggio – Agosto 2013

Maurizio Calvesi
L’opera testamento di Marcel Duchamp

L’ultima opera di Duchamp, Etant donnés, è una installazione inamovibile costruita dal maestro per il Museo di Philadelphia e resa nota solo dopo la sua morte (1968). La scena rappresentata, come noto, si può ammirare attraverso due fori praticati nella porta di accesso all’ambiente espositivo. L’autore del presente articolo estende a quest’ultimo capolavoro dell’artista l’indagine alchemica, da lui già rivolta alle precedenti opere di Duchamp nel libro Duchamp invisibile (1975), riconoscendo nella figura nuda e occultata in alcune sue parti, la dea Diana, simbolo, nel linguaggio alchemico, della preziosa pietra “al bianco”, ovvero dello stato della materia antecedente alla pietra filosofale “al rosso”.

Informazioni aggiuntive

Numero

135