Una testimonianza per Antonio Mancini

8.00

Descrizione

Storia dell’Arte 133, Ottobre -Novembre-Dicembre 2012

Maurizio Calvesi

Una testimonianza per Antonio Mancini

L’autore accompagna la pubblicazione di un inedito dipinto di Mancini il Giocoliere da circo, con un testo di singolare interesse, una lettera che l’artista lucano Joseph Stella scrive da Roma a suo fratello: vi descrive di Mancini che incontra nella trattoria dove entrambi prendevano i pasti nei primi anni del secondo decennio del secolo. Le parole di Stella restituiscono un ritratto divertente e veritiero del maestro che usava esprimersi in dialetto napoletano (pur essendo romano di nascita), non risparmiando ai pittori suoi contemporanei motti salaci e coloriti.

Informazioni aggiuntive

Numero

133