Futurismo e Mitteleuropa: scambi, influenze e analogie. Approfondimenti per la mappatura di un tema 

8.00

Descrizione

Storia dell’Arte 134, Gennaio – Aprile  2013

Fabio Benzi

Futurismo e Mitteleuropa: scambi, influenze e analogie. Approfondimenti per la mappatura di un tema 

Il tema dei rapporti tra futurismo e il contesto cultuale centro europeo, noti e sempre menzionati come fondamentali, secondi solo a quelli intrattenuti con Parigi e la Francia, sono stati sempre analizzati sommariamente, attraverso soprattutto i dati oggettivi (mostre, date, commenti di artisti e galleristi) interpretati limitatamente e decisamente meno indagati nelle loro pieghe più intime, nei riflessi di dialogo mai a senso unico che intervengono tra artisti futuristi e colleghi d’oltralpe, nei nessi profondi che si colgono nelle rispettive opere. In questo senso l’articolo si propone di indagare, con novità di un certo rilievo, il dialogo intenso e finora sottovalutato che intervenne tra Futurismo e Mitteleuropa, a partire dal momento della nascita del movimento fino agli anni Trenta, creando una traccia iniziale per nuove e più ampie ricerche su questo tema.

Informazioni aggiuntive

Numero

134