Růžena Zátková. Una boema in Italia tra avanguardia russa e Futurismo

8.00

Descrizione

Storia dell’Arte 136, Settembre – Dicembre 2013

Marina Giorgini
Růžena Zátková. Una boema in Italia tra avanguardia russa e Futurismo


L’autrice ricostruisce la vita e l’opera di Růžena Zátková artista boema accostata al Futurismo italiano e ne analizza lo stile e la sensibilità mostrandone l’affinità con altre avanguardie storiche, prima fra tutte quella russa. Attraverso la consultazione e l’analisi di documenti (carteggi, cataloghi d’epoca, recensioni a mostre e articoli) l’autrice ripropone il lungo percorso dell’artista e rintraccia i rapporti fondamentali con intellettuali e artisti che hanno contribuito a formare il suo mondo poetico. Attraverso una meticolosa ricerca, l’autrice rintraccia infine un’inedita serie di 13 tavole considerate disperse e rinvenute in una collezione privata, pubblicate qui per la prima volta.

Informazioni aggiuntive

Numero

136