Vai al contenuto

About | Chi siamo

“Storia dell’arte” è una rivista di lunga tradizione che – mantenendo la dimensione a stampa – si è aperta da qualche anno anche alla comunicazione on line, con il sito storiadellarterivista.it, che ospita notizie sui numeri più recenti e una parte dell’archivio storico, in corso di digitalizzazione. Una sezione del sito – ed è questa che state visitando – porta il titolo di “Storia dell’arte” in tempo reale: si tratta di uno strumento agile di pubblicazione che accoglie articoli di studiosi e studiose dedicati ad “anticipazioni e ricerche in corso, affacci sull’attualità, scoperte, nuove letture”. L’emergere di una nuova attribuzione per un’opera, la recensione di una rassegna internazionale, la presentazione di una novità editoriale, un anniversario storico-artistico, sono le occasioni legate all’attualità che trovano spazio per una riflessione ponderata e tempestiva al tempo stesso, in uno scambio proficuo fra indagine specialistica e apertura al presente. I contributi proposti da autori e autrici vengono vagliati dal Comitato scientifico della rivista e da esperti ed esperte dei singoli temi, e la redazione web ne cura la messa on line con una cadenza media di due articoli al mese. Alcuni di questi contributi troveranno ulteriore spazio in numeri successivi della rivista a stampa, opportunamente aggiornati, arricchiti dal dialogo fra specialisti favorito dalla diffusione via web e infine  – in alcuni casi – tradotti in lingua inglese.
“Storia dell’arte” in tempo reale vuole essere uno strumento integrativo al servizio degli studi, offrendo notizie di prima mano sulle quali poter dibattere in un flusso quasi istantaneo, e allo stesso tempo un mezzo di comunicazione immediata per specialisti che si imbattono in scoperte da annunciare alla comunità scientifica prima di consegnarle alla definitiva collocazione cartacea.

Coordinamento: Massimo Moretti, Antonella Sbrilli

Redazione: Ettore Giovanati, Claudio Sagliocco

Webmaster: Paolo De Gasperis


Contatti per le proposte di contributi e Norme redazionali da seguire per la loro stesura.