Cesare Rossetti, “amico” del Cavalier d’Arpino: un nuovo dipinto e alcune note sull’opera grafica

8.00

Descrizione

Storia dell’Arte 136, Settembre – Dicembre 2013

Marco Simone Bolzoni

Cesare Rossetti, “amico” del Cavalier d’Arpino: un nuovo dipinto e alcune note sull’opera grafica

Il romano Cesare Rossetti fu uno dei collaboratori più stretti della bottega di Giuseppe Cesari e pittore in proprio. Assistente nelle grandi imprese, il Rossetti servì al Cavalier d’Arpino anche per adempiere a numerosi lavori di minor rilievo. Il presente scritto ripercorre, attraverso la sua produzione grafica, le tappe salienti della carriera del Rossetti cercando di mettere a fuoco la dipendenza e i rapporti lavorativi che lo legarono al Cavalier d’Arpino e alla sua bottega.

Informazioni aggiuntive

Numero

136