Guercino, not Crespi

8.00

Descrizione

Storia dell’arte 119, Gennaio-Aprile 2008

Daniel M. Unger

Guercino, not Crespi

Attribuito a Giuseppe Maria Crespi. Il dipinto è una delle numerose versioni del grande dipinto eseguito dal maestro per la chiesa di S. Pietro a Cento, sua città natale, che nel 1796 Napoleone fece portare al Louvre. Il dipinto di Bucarest torna ad essere, quindi, una delle tante versioni di questo soggetto replicate dal Guercino come la tela di Dresda, quella di Varsavia e quella di Hartford.

Informazioni aggiuntive

Numero

119