«La divina Galeria»: marmi antichi dalla Galleria di Cesare Gonzaga in Piemonte

8.00

Descrizione

Storia dell’arte 127, 2010

Anna Maria Riccomini

«La divina Galeria»: marmi antichi dalla Galleria di Cesare Gonzaga in Piemonte

Tra le più celebrate collezioni cinquecentesche di antichità un posto di rilievo spetta alla raccolta formata da Cesare Gonzaga, signore di Guastalla, durante gli anni del soggiorno romano (1560-1562). Dei preziosi marmi antichi destinati a decorare la residenza mantovana e poi il palazzo ducale di Guastalla si erano finora perse quasi completamente le tracce. L’autrice, con l’ausilio della ricca documentazione d’archivio edita da tempo e il confronto con disegni e incisioni cinquecenteschi, propone di identificare i pezzi più celebri della raccolta in alcune statue e busti oggi divisi tra il Museo di Antichità di Torino e il Museo Civico di Casale Monferrato.

Informazioni aggiuntive

Numero

127